SEO (SEARCH ENGINE OPTIMIZATION)

La SEO è il canale di maggiore qualità per il web marketing e contribuisce consapevolmente nella massimizzazione del tuo ROI.

Se hai problemi SEO, ti serve un consulente esperto in materia, in grado di analizzare e comprendere le problematiche, quindi consigliarti su come risolverle e presentare un piano strategico vincente.

Se ottieni già visibilità, al di là delle conversioni che stai facendo, una consulenza SEO professionale può metterti in guardia su eventuali minacce algoritmiche o di altro tipo (negative SEO ecc) e può allo stesso tempo evidenziare nuovi focus potenziali su cui andare a competere per ampliare ancora di più il proprio traffico, e di conseguenza gli introiti.

QUALI SONO LE FASI DI LAVORO?

ANALISI

Il primo step prevede un analisi completa sulla fattibilità del progetto (studio del mercato, keywords, competitors) e del sito (qualora fosse già attivo), in particolar modo di Analytics e Search Console, ma non solo. Questa fase, cruciale, comprende e determina due macro aeree: da una parte il sito e dall’altra il mercato su cui andrà a competere.

 

STRATEGIA

Questa fase prevede la realizzazione di una strategia SEO efficace e in grado di portare benefici a medio-lungo termine, sulla base dei dati estrapolati nella fase di analisi. Si tratta di una serie di KPI analizzate e prefissate in grado di raggiungere la visibilità desiderata, ed un conseguente miglioramento del fatturato (e non possiamo che parlare di ROI).

OTTIMIZZAZIONE

Analizzati i dati e delineata la strategia, il punto di partenza è l’ottimizzazione tecnica e onsite. Dalle ottimizzazioni lato tecnico (sitemaps, robots, crawling, canonical, status code, ecc), a quelle onsite, cioè da compiere all’interno delle pagine web (title, meta description, h1, h2, internal linking, website structure, ecc).

\ \

POSIZIONAMENTO

L’attività di posizionamento del sito non ha nulla a che vedere con l’indicizzazione. Questa attività può essere accostata (anche se non esplicitamente) a delle strategie di link building efficaci in grado di portare trust/autorevolezza al sito, e quindi un conseguente miglioramento del Ranking sulle parole chiave prese in esame.

KPI

Misurazione dei risultati. Vengono monitorate le KPI (indici o metriche di performance) prescelte in fase strategica. Questa fase prevede inoltre l’invio di report periodici sul ranking (posizionamento / andamento in SERP) delle parole chiave.

DA NON PERDERE…